Un libro, una stagione

A Caccia di Dio
Questo vuole essere un nuovo modo di proporre letteratura cristiana, mirato a proporre messaggi che rispecchino la visione della nostra chiesa locale e la cui comune lettura non potrà che favorirne la condivisione.
I libri sono accuratamente selezionati per qualità e proposti di volta in volta con l'approssimarsi della stagione entrante.
Da qui il nome "Un libro, una stagione”.


PRIMAVERA 2017

A CACCIA DI DIO
Autore:
J. Lennox

Il libro scelto per la stagione primaverile è di J. Lennox e si intitola “A Caccia di Dio – Presunzione e pretese del nuovo ateismo”. L’autore, professore di matematica all’Università di Oxford è famoso in tutto il mondo per i suoi dibattiti con i più noti esponenti dell’ateismo come Richard Dawkins, Stephen Hawking e Daniel Dennet. I nuovi atei – spiega Lennox – non sono nuovi perché portatori di nuove scoperte che provano l’inesistenza di Dio (visto che tra l’altro quelle vecchie fanno acqua da tutte le parti) ma la loro novità ha a che fare con i toni, quantomeno arroganti, che iniziano ad utilizzare.

La loro missione è quella di sostituire Dio con la scienza perché credono che l’influenza delle chiese e delle credenze religiose in generale sia autenticamente nociva per l’essere umano.

Il loro principale bersaglio - per questo il titolo A CACCIA DI DIO - non è un’entità soprannaturale qualsiasi ma il Dio della Bibbia e attaccano per questo ebraismo, islamismo ma soprattutto il Cristianesimo. Lennox spiega perchè i nuovi atei stanno mancando l’obiettivo trattando precise argomentazioni che compongono i diversi capitoli del libro stesso.